SICILIA, CITTA’ DI PALERMO, A POCHI PASSI DAL POLITEAMA, BILOCALE OLTRE SERVIZI ARREDATO E CORREDATO.

A POCHI PASSI DA VIA RUGGERO SETTIMO/TEATRO MASSIMO, APPARTAMENTO CON INGRESSO IN SOGGIORNO CON BALCONE, CUCINA SEMI ABITABILE CON BALCONE, CORRIDOIO, BAGNO CON VASCA E IDROMASSAGGIO, CAMERA DA LETTO CON 2 BALCONI.

ARREDATO E CORREDATO, PARQUETTATO, CLIMATIZZATO, COMPLETO DI ELETTRODOMESTICI.

RISCALDAMENTO AUTONOMO.

APE G – 160 KWH/MQ

 

AFFITTO AD € 1.100,00

USO RESIDENZIALE 4 ANNI PROROGABILE.

 

SICILIA, CITTA’ DI PALERMO, VICINI PIAZZALE A. DE GASPERI, AMPIO TRILOCALE

APPARTAMENTO POSTO AL 8 PIANO CON ASCENSORE, CON 2 INGRESSI, SALONE DOPPIO, CORRIDOIO, ARMADIO A MURO, CAMERINO, CUCINA ABITABILE CON VERANDA LAVANDERIA, CAMERETTA, CAMERA DA LETTO CON BALCONE A PETTO, 2 BAGNI, TERMOAUTONOMO, PARQUET E CERAMICA, PORTE IN LEGNO , INFISSI IN ALLUMINIO CON VETROCAMERA.

APE G – 160 KWH/MQ

VENDO AD € 265.000,00

MQ 110

FICARAZZI, PROV. PA, PRESSI CORSO UMBERTO I, APPARTAMENTO,3 VANI OLTRE SERVIZI

APPARTAMENTO DI 116MQ COMMERCIALI,  POSTO AL 3 PIANO NON ASCENSORATO, CON INGRESSO IN SOGGIORNO CON AMPIO BALCONE ANGOLARE A PROSPETTO, CUCINA ABITABILE, DISINPEGNO, CAMERETTA, RIPOSTIGLIO, 2 CAMERE DA LETTO, BAGNO CON VASCA, INFISSI IN VETROCAMERA E LEGNO, SERRANDE, ANNO DI COSTRUZIONE DELLA PALAZZINA 1997.

APE G 160 KWH/MQ

VENDO AD € 97.000,00

SICILIA, CITTA’ DI PALERMO, QUARTIERE ORETO/PEREZ, COMODO PENTAVANI

APPARTAMENTO CON INGRESSO, SALONE DOPPIO CON BALCONE, CORRIDOIO, 3 CAMERE DA LETTO, BAGNO CON VASCA, CAMERETTA, CAMERINO CON SOPPALCO, WC, CUCINA MEDIA CON VERANDA LAVANDERIA, INFISSI IN ALLUMINIO CON VETROCAMERA, COMPLETAMENTE DA RISTRUTTURARE.

APE G – 160 KWH/MQ

MQ 165 – VENDO AD EURO 160.000,00 TRATTABILE

 

Risultati immagini per palermo via perez 224

Immobili commerciali, dal 2020, no cedolare secca!

Decreto legge 124 del 2019 e la legge di bilancio 2020 per locazioni degli immobili commerciali.   L’applicazione della “cedolare secca” per i redditi da locazione di negozi e botteghe (categoria C/1 e dimensioni entro i 600 metri quadrati) che era stata introdotta dalla legge di bilancio 2019 non viene confermata!.

articolo leggibile all’indirizzo web: http://www.napolitoday.it/casa/immobiliare/cedolare-secca-locazioni-commerciali.html

 

Risultati immagini per agenzia delle entrate

USUCAPIONE, cos’è!

L’usucapione è un modo di acquisto a titolo originario della proprietà, o di un diritto reale di godimento, che si realizza mediante il possesso protratto per un certo periodo di tempo.

Il possesso, ai fini dell’usucapione, deve essere:

  • pacifico: cioè non deve essere avvenuto in modo violento o clandestino;
  • continuo ed ininterrotto nel tempo: cioè deve essere esercitato con regolarità e non soltanto in modo occasionale.

Il tempo è un elemento necessario perché si possa realizzare l’usucapione

Il nostro legislatore ha previsto:

  • 20 anni per gli immobili il cui possesso sia stato acquistato in malafede;
  • 20 anni per gli altri diritti di godimento sopra un immobile (usufrutto, uso, abitazione, servitù, ecc.);
  • 20 anni di possesso continuato per i beni mobili;
  • 10 anni se si è acquistato in buona fede, e in base a un atto pubblico registrato, da un soggetto che, tuttavia, non era il vero proprietario del bene;
  • 10 anni di possesso continuato per i beni mobili, relativamente alla proprietà o altri diritti reali acquisiti in buona fede da chi non ne è il proprietario, in presenza o meno di un atto di proprietà;
  • 10 anni di possesso continuato per i beni mobili iscritti nei pubblici registri (automobili, imbarcazioni, ecc.);
  • 3 anni dalla trascrizione per i beni mobili iscritti nei pubblici registri acquistati in buona fede da chi non ne è proprietario.

Durante tale periodo, il possesso deve essere ininterrotto.

 Significa che il possesso non deve subire interruzioni superiori a un anno. Infatti, se per esempio, il proprietario si riappropria del bene e ne rientra nel possesso per almeno un anno, il termine per l’usucapione si interrompe.

 

 

Polizza RC casa, RC inquilino.

In Italia ancora ampiamente diffuse,le assicurazioni sulla casa strumento indispensabile per proteggere il bene immobile e qualsiasi tipo di incidente

Per situazioni potenzialmente complicate e onerose  è importante tutelarsi sottoscrivendo una polizza RC Casa, RC inquilino.

  • L’RC Inquilino copre i danni provocati involontariamente a terzi
  • L’RC Proprietario è un’assicurazione per la Responsabilità Civile
  • Entrambe garantiscono la tutela completa contro il risarcimento danni

e scoppi.

info e richieste contatta casamoney.it , recapito mobile

+39 392/9961576